26. mar, 2017

La Felicità

Durante la gravidanza ho preparato un sacco di torte al cioccolato, adoro le torte e anche il cioccolato, il cioccolato rende felici. Ero di circa trenta settimane e stavo mangiando una fetta di torta al cioccolato quando nel mio quadernino dei ricordi mi appuntai alcuni degli insegnamenti per me importanti da trasmettere al mio bambino .

 

"Ti   porterò a vedere le bellezze della terra in posti sconosciuti dove il mare diventa stellato e le montagne perdono la cima. Ti accompagneró ovunque tu desideri per cercare di osservare questo mondo un po' malato come chi ha la cura nel cuore. Ti insegneró a fare le cose con grande amore, ad avere un obiettivo, a coltivare le tue passioni; ti insegneró a non giudicare mai un libro dalla copertina, ad osservare chi è "diverso" per catturarne le qualità.  Ti insegneró ad avere un grande rispetto per te stesso,  a volerti bene e a non darti per scontato.  Ti insegneró che la felicità è sinonimo di semplicità,  che i sorrisi sono i doni più preziosi. Cercherò di  farti cambiare idea nella speranza che tu difenda fortemente i tuoi ideali. Mi impegnerò a  scegliere per te sempre la strada migliore fino a quando non sarai in grado di farlo da solo..."

 

Un genitore sulla carta ha un grande potenziale, io ci metterò veramente tutta me stessa nel cercare di fare di mio figlio una persona principalmente Felice. 

Sicuramente un giorno insegneró a Edoardo a preparare una torta al cioccolato.